Perché la Pro Loco ha adottato il simbolo del San Giorgio?

Il San Giorgio nella sua lotta contro il Drago diviene il simbolo della lotta tra il bene e il male.
La leggenda narra che dopo aver ucciso il Drago, questo fosse portato fuori dalla città trascinato da quattro paia di buoi. La tradizione Romagnola vuole che sui carri agricoli venisse riportato il simbolo del San Giorgio e pertanto trovi il suo collegamento al fatto che anche la castellata “Castlè” carro agricolo per il trasporto del vino, un tempo, veniva trainato dai buoi . Sulla base di questi elementi stotici, la Pro Loco scelse di adottare i simboli del San Giorgio e della Castellata proprio per portare avanti la tradizione e ricordare le sue radici.
Inizialmente si diceva che Castel Bolognese fosse stata fondata il 23 aprile data in cui viene celebrata la memoria di San Giorgio. San Giorgio era, insieme a San Petronio, uno dei patroni del paese.



PRO LOCO CASTEL BOLOGNESE



1 agosto 2020

Passeggiando sotto le stelle

Il 10 agosto presso il parco fluviale di Castel Bolognese si terrà la manifestazione "Passeggiando sotto le stelle" con spettacolo pirotecnico.
E' obbligatorio rispettare le norme sul contenimento del Covid 19.

4 luglio 2020

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ANNUALE E RINNOVO CARICHE

Invito ad assemblea annuale e rinnovo cariche in data 31 Luglio 2020 ore 21.00  presso "CAPPUCCINI sotto al TENDONE  a Castel Bolognese P.le Cappuccini

3 giugno 2020

Dalla PRO LOCO di Castel Bolognese........

Un merito riconosciuto.
Nel giornale “il Resto del Carlino” cronaca di Faenza del 1 giugno u.s., si legge
” Castel Bolognese, la messa di Pentecoste si celebra in piazza ” si dà merito ai volontari della Pro Loco quali primari artefici della ottima riuscita dell’iniziativa.

È vero che la Pro Loco, di norma e che quest’anno non ha potuto proporre, partecipa alla celebrazione della Pentecoste in maniera preponderante nella parte Sagra -ludo-gastronomica, è anche vero che i volontari della Pro Loco sono volontari anche di altre associazioni castellane di pari dignità e importanza nel tessuto cittadino e che qualcuno di questi fosse impegnato assieme agli altri, ma questa volta si deve dare il merito a chi veramente lo merita.

Primo fra tutti il nostro Parroco Don Marco Basssi coordinatore dell’iniziativa celebrata in modo diverso dall’usuale, seconda ex aequo , l’Amministrazione Comunale di Castel Bolognese , terzi ex aequo, i volontari della parrocchia unitamente a cittadini volenterosi di celebrare il voto espresso dai nostri avi nel lontano 1631 alla Vergine Maria per averli preservati dal dilagare della peste, le Parrocchie di Castel Bolognese rappresentate all’interno della Funzione Religiosa da coppie vestite con abiti tradizionali del tempo che fu, e alle centinaia di cittadini presenti in piazza a dimostrare la loro devozione e il loro consenso all’iniziativa che altrimenti non avrebbe potuto ospitarle all’interno della chiesa di San Francesco.

A loro il grande merito.


9 maggio 2020

Pro Loco per Coronavirus


Al tempo del Coronavirus la PRO LOCO si è fatta tante  domande:
“cosa?….come?….dove?….per chi?…..in che modo fare qualcosa per chi vive grosse difficoltà  nella nostra realtà locale”

Confusi e impreparati,  Presidente e Consiglio Direttivo  esprimevano idee come ad esempio :
. preparare 1 pasto per le famiglie in difficoltà?……
. fare cappelletti da asporto per i nostalgici della Sagra di   
  Pentecoste così da dare il ricavato in beneficenza?......
Dopo vari consulti abbiamo preso atto che non erano gestibili,  si è allora pensato ad  una  donazione al Tavolo Sociale (cui facciamo parte).

La somma deliberata è stata versata in data 6.5.2020  sul C/C della Confraternita di Misericordia che gestisce per conto del Tavolo Sociale la raccolta  fondi per l’acquisto di beni alimentari da distribuire alle famiglie con difficoltà economica.

Siamo contenti di questa decisione che ci permette di poter dare il nostro contributo ai bisogni della comunità castellana.



15 aprile 2020

Annullamento Pentecoste

+++ANNULLAMENTO PENTECOSTE 2020 +++
 Cari concittadini, in questi giorni sono stati frequenti i contatti telefonici tra la nostra Amministrazione e il Presidente della Pro Loco, Sandro Dari, per capire come comportarci con la prossima Pentecoste. Vista la situazione Coronavirus ed in particolare il divieto di assembramenti di persone che perdurerà per i prossimi mesi abbiamo deciso congiuntamente di annullare la nostra tradizionale sagra di Pentecoste che si sarebbe svolta dal 28 Maggio al 1° Giugno. La decisione di annullare e non rimandare la sagra dopo l'estate è legata a due motivi. Il primo è che non siamo certi che manifestazioni con grandi assembramenti siano fattibili quest'anno e la seconda è che la sagra di Pentecoste deve essere svolta durante la Pentecoste, per i motivi religiosi e di tradizione che sono identità della festa stessa. Una sagra quindi che non è solo una sagra popolare ma forse il carattere identitario principale e distintivo della nostra comunità. Per tutti questi motivi è stato così difficile prendere questa decisione. Possiamo però rassicurarvi che il prossimo anno sarà ancora più bello trovarsi in Piazza per festeggiare la nostra amata Pentecoste. Vi informo infine che oggi non sono risultati positivi al Coronavirus nuovi nostri concittadini. Torneremo in Piazza, torneremo ad uscire, torneremo a festeggiare.
 Vi auguro una buona serata, Il vostro Sindaco Luca Della Godenza

12 aprile 2020

Buona pasqua

Il consiglio della Pro Loco augura Buona Pasqua a tutti voi con l'augurio di vederci il prima possibile...


30 marzo 2020

Assemblea rinviata

Il consiglio della Pro Loco comunica che l'assemblea annuale è rinviata a data da destinarsi